NUOVO CORSO GEV

NUOVO CORSO DI FORMAZIONE
PER GUARDIE GIURATE ECOLOGICHE VOLONTARIE

Il corso è promosso in base alla Legge Regionale n. 23 del 1989 e successive di= rettive, completato l'iter di approvazione della Regione il corso potrà iniziare a settembre-ottobre 2018,  appena approvato sarà pubblicato un bando con le modalità di iscrizione, ma come indicato nella direttiva Regionale del 16 maggio 2016 art. 3 comma 9  “a tali corsi potranno accedere solo le aspiranti guardie ecologiche volontarie che abbiano effettuato un periodo di apprendistato presso un Raggruppamento provinciale pari ad almeno 60 ore o 12 uscite”, pertanto si invitano gli interessati ad iscriversi subito come “Collaboratore GEV” per svolgere l’attività prevista per partecipare al corso, al quale si potrà accedere in ordine alla data di iscrizione fino ad esaurimento dei 40 posti disponibili.

Ricordiamo la circolare del Ministero dell'Interno del 28/06/2017 con la quale riconosce la competenza sulla vigilanza ecologica e ambientale esclusivamente alle guardie ecologiche o ambientali.

I requisiti per fare la guardia giurata previsti dal TULPS e quindi per potersi iscrivere al corso sono:

  1. essere cittadino italiano [o di uno Stato membro dell’Unione europea];
  2. avere raggiunto la maggiore età ed avere adempiuto agli obblighi di leva;
  3. sapere leggere e scrivere;
  4. non avere riportato condanna per delitto;
  5. essere persona di ottima condotta politica e morale;
  6. essere munito della carta di identità;

Il programma del corso di complessive 80 ore, si articolerà in 20 moduli di tre ore l’uno, con lezioni teoriche serali il martedì e il giovedì, e 5 uscite o esercitazioni pratiche (sabato o domenica) che approfondiranno diversi temi, tra cui la disciplina del servizio volontario di vigilanza ecologica, volontariato e figura giuridica delle GEV, leggi di interesse ambientale, cultura del volontariato di protezione civile e le norme di primo soccorso, ecologia e principi relativi allo sviluppo sostenibile, ambiente naturale come sistema,  tutela del paesaggio e del verde urbano, tutela della fauna selvatica, regolamentazione dell’attività venatoria, della pesca e della raccolta di funghi epigei e ipogei, produzione e smaltimento dei rifiuti, inquina= mento idrico e difesa del suolo.

Al termine del corso si sostiene un esame finale, superato il quale la Prefettura rilascia un decreto di guardia giurata volontaria che rende la GEV operativa. Chi non supera l’esame o non è interessato ad essere operativo come guardia giurata per cui non ha frequentato il corso, può comunque rimanere nel Raggruppamento co= me Collaboratore GEV e continuare a dedicarsi alle tante attività che questa asso= ciazione svolge, anche affiancando le GEV nel loro servizio di vigilanza.

Raccolta di Quizper i Corsi di formazione GEV (Regione ER)

Le iscrizioni al Raggruppamento GEV di Forlì sono sempre aperte, nella nostra sede a Forlì presso CUP (Centro Unificato di Protezione Cvile) in via Cadore n.75, l’ufficio è aperto martedì dalle 20:30 alle 22:30 e sabato dalle 15:00 alle 16:00.

Contatti: tel. 0543-706432 fax 0543-706423 cell. 320 1720310

Email: info@gevforli.it