Diventare GEV

COME SI DIVENTA SOCIO DEL RAGGRUPPAMENTO GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE

L’iscrizione all’associazione è aperta a tutti i cittadini, si può diventare socio del Raggruppamento GEV recandosi presso la nostra sede in via Cadore n°75, compilando la relativa domanda per chiedere di diventare “collaboratore GEV”, dopo un colloquio in cui illustreremo l’organizzazione e i compiti della nostra Associazione, verificheremo l’attitudine e l’interesse per le nostre attività. La domanda e l’esito dell’incontro saranno sottoposti al Consiglio Direttivo che potrà accogliere o respingere in modo motivato la richiesta. La domanda di collaboratore una volta accolta, permette di partecipare subito alle attività del Raggruppamento anche senza essere guardia giurata e quindi senza i compiti specifici della qualifica, ma affiancando le GEV in servizio, in attività compatibili con le conoscenze e gli interessi del collaboratore, si può diventare socio anche iscrivendosi al corso di formazione per Guardie Ecologiche Volontarie quando viene pubblicato il relativo bando, in genere ogni due o tre anni e si diventerà socio solo dopo avere frequentato il corso, superato l’esame finale e prestato il giuramento in Prefettura che sancisce il possesso dei requisiti per essere guardia giurata volontaria.

DOMANDA DI AMMISSIONE AL CORSO PER GUARDIA GIURATA ECOLOGICA VOLONTARIA

I Corsi per Guardia Giurata Ecologica Volontaria sono gratuiti e prevedono la frequenza obbligatoria per almeno l’80% delle 60 ore di lezione, per iscriversi sono richiesti i seguenti requisiti:

  • avere assolto gli obblighi scolastici
  • assenza di condanne per delitto
  • essere persona di ottima condotta politica e morale
  • essere munito di carta d’identità
  • essere residente nella Provincia di Forlì-Cesena.

Nella domanda dovranno inoltre essere specificati i seguenti dati:

  • nome, cognome, indirizzo postale ed e-mail (se posseduta)
  • data e luogo di nascita, luogo di residenza, recapito telefonico (abitazione e ufficio o cellulare);
  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • titolo di studio

Gli aspiranti dovranno inoltre dichiarare esplicitamente di impegnarsi a rispettare lo Statuto, i Regolamenti e le delibere assunte dal Consiglio Direttivo.

Per chi vuole contribuire all’attività delle GEV come sostenitore può destinare il 5×1000 indicando nella denuncia dei redditi il seguente Codice Fiscale: 92007080408