Vai al contenuto

Gev Forlì – Homepage

Veder la luna e le stelle

Lunedì 19 luglio 2021 ore 21:00
presso il parco-giardino del CEAS “La Cócla” via Andrelini 59,
osserviamo il cielo con la guida del Gruppo Astrofili Forlivesi

 

L’ingresso è aperto a tutti; si consiglia la prenotazione (tramite email:
cocla@gevforli.it o mandando un messaggio al 3201720310) in quanto, per rispettare la normativa anticovid, chi non ha prenotato potrà accedere solo se ci saranno ancora posti disponibili

Locandina astrofili


Giardini aperti - 13 giugno 2021

Il FAI Giovani Emilia-Romagna ha  presentato la terza edizione di Giardini Aperti. A Forlì l'appuntamento è stato domenica 13 giugno al Giardino del CEAS "La Còcla"  in via Andrelini, 59.

Il giardino è rimasto aperto al pubblico dalle ore 10:30 alle ore 19:30, in collaborazione con i volontari del FAI Giovani.

Alle ore 11:00 ed alle ore 17:30 si sono svolte due visite guidate a cura delle Guardie Ecologiche Volontarie, per illustrare la storia del luogo e le caratteristiche della flora presente, con approfondimenti sulle erbe officinali ed il loro utilizzo.


"festival Caterina di forlì"  

In occasione del “festival Caterina di forlì accento di libertà 2021" nei pomeriggi di 3-4-5-6 giugno il GIARDINO de LA CÓCLA è aperto dalle 16 alle 19,30 per le visite, accompagnati dalle Guardie Ecologiche Volontarie.

Giardino de La Cocla, via Andrelini n. 59, Forlì - Info G.E.V. tel. 320 172 0310
Ingresso libero

CATERINA 2021- programma festival


Progetto "Parchi sicuri"

Parchi più sorvegliati grazie al progetto “Parchi sicuri” che permetterà di mettere in campo in modo più incisivo Guardie Ecologiche Volontarie (Gev) e Guardie Ecozoofile. Grazie ad una convenzione col Comune di Forlì, e sempre sotto il coordinamento della Polizia Locale, scatta dal 1 maggio e fino alla fine dell'anno un'attività di sorveglianza sui parchi, ora più affollati che mai, a causa del divieto di spostamento tra Comuni e le diverse limitazioni causate dal Covid.

Leggi tutto l'articolo su Forlitoday>>

Il servizio su TR24>>

L'articolo sul Corriere Romagna


Diventare guardie ecologiche

In allegato un articolo sul Corriere Romagna su come si svolge l'attività delle GEV e quali sono i loro poteri.

Articolo Corriere nov20


Sostienici con il 5x1000

Puoi contribuire all’attività delle GEV come sostenitore destinando il 5×1000 alla nostra associazione indicando nella denuncia dei redditi il seguente Codice Fiscale:

92007080408

Destinare il cinque per mille a GEV Forlì non comporta alcuna spesa aggiuntiva, in quanto si tratta di una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia.
Il cinque per mille non sostituisce in alcun modo l’8×1000.


Coronavirus – siti di riferimento e raccomandazioni da seguire - Leggi tutto>>


Comunicato stampa: abbandono rifiuti

Il Raggruppamento delle Guardie Ecologiche Volontarie di Forlì ha una convenzione con il Comune di Forlì per contribuire alla vigilanza sull'abbandono rifiuti; come si deduce dalla nostra denominazione siamo dei volontari e in quanto tali, ci occupiamo di fare vigilanza sul rispetto delle leggi relative alla salvaguardia dell’ambiente, dopo il tempo dedicato al nostro lavoro.

Leggi tutto>>


Cosa fa una GUARDIA ECOLOGICA VOLONTARIA?

  • Promuove e diffonde l’informazione in materia ambientale;
  • accerta, nell’ambito delle convenzioni e nei limiti dell’incarico, violazioni;
  • collabora con gli Enti e gli organismi pubblici competenti alla sorveglianza in materia di inquinamento;
  • collabora con le competenti autorità nelle opere di soccorso in caso di pubbliche calamità e di emergenza in intervento di Protezione Civile.

Leggi tutto>>