Vai al contenuto

Gev Forlì – Homepage

Studio delle migrazioni mediante l'inanellamento

Presso il CEAS La Còcla in via Andrelini 59, mercoledì  18 settembre alla ore 20:45, ci sarà una conferenza su

"STUDIO DELLE MIGRAZIONI MEDIANTE L'INANELLAMENTO"

che tratterà i seguenti argomenti: allestimento di una stazione di inanellamento, tecniche di cattura e rilevamento dati, scopi scientifici, regolamentazione legislativa, tre anni di monitoraggio delle rondini nella vallata del Bidente.

La serata è organizzata dal Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie di Forlì ODV, il relatore sarà il dott. Bruno Leoni che parlerà della sua esperienza diretta in quanto è anche inanellatore.

Locandina inanellamento

Ingresso libero

Per informazioni: e-mail: ceafo@hotmail.it  -  Cell. 3201720310


30 anni di volontariato in Emilia-Romagna

Venerdì 28 giugno 2019
ore 9.30-13.00
Sala 20 maggio Viale della Fiera 8 – Bologna

Sono trascorsi 30 anni dall'approvazione della Legge regionale n. 23 del 1989 che ha  disciplinato, tra le prime insieme a Piemonte e Lombardia, il volontariato ecologico ed avviato una stagione di promozione e di coinvolgimento di centinaia di cittadini per sviluppare l’educazione, la conservazione e la valorizzazione dell’ambiente.
L’incontro vuole servire a compiere il bilancio dell’esperienza condotta in questi anni ed al tempo stesso costituire un momento di riflessione per individuare gli obiettivi del lavoro futuro.

Convegno 30 anni volontario ecologico_programma


1989-2019: 30 anni di attività delle GEV

Domenica 2 giugno 2019 presso il centro visite Cà Carnè (Brisighella RA) incontro per ricordare i 30 anni dall'emanazione della legge regionale che regolamenta l'attività delle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) L.R. n.23 del 1989.

Inizio attività alle ore 9:30

Locandina- programma 30 anni GEV


Uscita nell'ambito del corso riconoscimento flora spontanea

Sono terminate le lezioni in aula del corso di riconoscimento della flora spontanea  che si è svolto a Forlì presso il CEAS “La Còcla” di via Andrelini 59.

il corso si  concluderà il 25 aprile prossimo con una uscita in campo per esercitarsi su quanto appreso durante le lezioni teoriche. La partecipazione è stata attenta ed assidua,  ogni sera è stato fornito materiale utile per l’identificazione della flora.


Comunicato stampa: abbandono rifiuti

Il Raggruppamento delle Guardie Ecologiche Volontarie di Forlì ha una convenzione con il Comune di Forlì per contribuire alla vigilanza sull'abbandono rifiuti; come si deduce dalla nostra denominazione siamo dei volontari e in quanto tali, ci occupiamo di fare vigilanza sul rispetto delle leggi relative alla salvaguardia dell’ambiente, dopo il tempo dedicato al nostro lavoro.

Leggi tutto>>


Cosa fa una GUARDIA ECOLOGICA VOLONTARIA?

  • Promuove e diffonde l’informazione in materia ambientale;
  • accerta, nell’ambito delle convenzioni e nei limiti dell’incarico, violazioni;
  • collabora con gli Enti e gli organismi pubblici competenti alla sorveglianza in materia di inquinamento;
  • collabora con le competenti autorità nelle opere di soccorso in caso di pubbliche calamità e di emergenza in intervento di Protezione Civile.

Leggi tutto>>